Trofeo 1001VELAcup® 2013

LA SPEZIA, 3 - 6 Ottobre 2013

 

Si è conclusa la settima edizione del Trofeo1001VELAcup.

Vi riportiamo la classifica finale dandovi appuntamento a breve per ultriori notizie, aggiornamenti e immagini

 

Prima classificata: AZTECA dell'Università di Trieste,

Seconda classificata: BAUSCIA de lPolitecnico di Milano,

Terza classificata: ARETE' dell'Università di Padova,

Quarta classificata:SARACENA del Polo Universitario della Spezia,

Quinta classificata:CORSARA del Polo Universitario della Spezia ,

Sesta classificata: TRE1/2 del Politecnico di Milano,

Serttima classificata: KYMA dell'Università di Palermo,

Ottava classificata: CHERUBINA dell'Università di Pisa,

Nona classificata: SCARLINGA MEDRLUZ del Politecnico di Milano,

Decima Classificata:ZATTERINA dell'Università di Bologna,

Undecima:ZYZ dell'Università di Palermo,

 

 

La Spezia small

PROMOSTUDI LA SPEZIA

POLO UNIVERSITARIO G.MARCONI

 

 nell'ambito di

Logo Marineria13-web

Festa della Marineria

 

 

 

L'evento si è svolto a La Spezia in occasione della "Festa della Marineria" (http://www.festadellamarineria.com/) con la collaborazione di: Promostudi La Spezia - Polo Universitario G.Marconi, Autorià Portuale, Comune della Spezia, Se.Ve, Comando Militare Marittimo Alto tirreno.

 

 

PROGRAMMA 2013

 

Giovedì 03 Ottobre 2013

Palco "RADIOFESTA"

ore 19:00 

Inaugurazione del “Villaggio 1001VELAcup

Gli ideatori presentano l’iniziativa che da ormai 6 anni promuove regate tra università con imbarcazioni a vela progettate e costruite dagli studenti.

A seguire si aprirà la mostra dei progetti delle imbarcazioni con l’esposizione di tavole, disegni, modelli e la proiezione di filmati sul lavoro di ricerca e costruzione sviluppato dalle Università.

Lungo la banchina del "Villaggio", saranno contemporaneamente esposte le imbarcazioni che gli studenti universitari hanno progettato e costruito nel rispetto del regolamento di classe "R3", nell'amito di specifici programmi didattici di ateneo, per partecipare al Trofeo 1001VELAcup

A seguire

Cena a buffet offerta ai partecipanti

 

Venerdì 04 Ottobre 2013

VILLAGGIO 1001VELAcup

Ore 9:00 

Breafing pre-regata con gli equipaggi per la prima giornata di prove del Trofeo 1001VELAcup 2013

Si potranno seguire, dal molo, le operazioni di varo.

Ore 10:00 

Apertura al pubblico dello stand 1001VELAcup

In esposizione i progetti delle imbarcazioni in gara, modelli di studio e filmati sulla realizzazione dei prototipi e sulle regate delle scorse edizioni.

Dalle ore 17:00 in poi 

 Conferenza: “FORMAZIONE E INNOVAZIONE”

Presentazione dei progetti delle imbarcazioni realizzate dagli atenei partecipanti.

Interverranno:

-   per il Polo Universitario della Spezia: Elisabetta Nardi e Prof. Edward Canepa,

-   per l’Università di Palermo: Prof. Antonio Mancuso,

-   Per il Politecnico di Milano: Prof. Andrea Ratti,

-   Per La Sapienza Università di Roma: Michele Saponara

-   Sono previsti interventi aggiuntivi di docenti e studenti delle università partecipanti tra cui ex studenti che hanno sperimentato nuovi materiali eco-sostenibili per la nautica.

Dalla banchina del Villaggio 1001VELAcup si potranno seguire dal vivo i rientri delle imbarcazioni ed il lavoro degli "Shore Teams". Il pubblico potrà inoltre visitare i prototipi e raccogliere materiale informativo.

Campo di regata del  “Trofeo 1001VELAcup 2013”

Dalle ore11:00  alle ore 17:00 

Nello specchio di mare antistante la Festa della Marineria, si potrà assistere alle tre prove della prima giornata di regate per l'assegnazione del “Trofeo 1001VELAcup 2013” con i  i prototipi, progettati e realizzati dagli studenti delle università partecipanti.

 

Sabato 05 Ottobre 2013

VILLAGGIO 1001VELAcup

Ore 9:00 

Breafing pre-regata con gli equipaggi per la seconda giornata di prove del Trofeo 1001VELAcup

Si potranno seguire, dal molo, le operazioni di varo.

Ore 10:00 

Apertura al pubblico dello stand 1001VELAcup

In esposizione i progetti delle imbarcazioni in gara ed i modelli di studio.

Durante la giornata verranno proiettati filmati e foto della giornata di regate precedente ed i filmati sulla realizzazione dei prototipi e sulle regate delle scorse edizioni.

Dalle ore 17:00 in poi 

Dalla banchina del Villaggio 1001VELAcup si potranno seguire dal vivo i rientri delle imbarcazioni ed il lavoro degli "Shore Teams". Il pubblico potrà inoltre visitare i prototipi e raccogliere materiale informativo.

Campo di regata del  “Trofeo 1001VELAcup 2013

Dalle ore11:00  alle ore 17:00 

Nello specchio di mare antistante la Festa della Marineria, si potrà assistere alle tre prove della seconda giornata di regate per l'assegnazione del “Trofeo 1001VELAcup 2013” con i prototipi, progettati e realizzati dagli studenti delle università partecipanti.

Sala Giunta del Comune di La Spezia

Ore 17:00

Cerimonia della firma del “Protocollo di Intesa per lʼistituzione di un parteniariato tra università italiane ed estere e

lʼassociazione 1001VELAcup, finalizzato ad attività di ricerca, sperimentazione e divulgazione nel campo nautico”, 

promosso dal Rettore dellʼUniversità di Palermo, Roberto Lagalla, Presenzierà il Sindaco della Spezia, Massimo Federici, saranno presenti i Rettori delle università sottoscrittrici ed i fondatori dellʼAss. 1001VELAcup.

 

Ore 20:00

Cena offerta ai partecipanti presso il Circolo Sottufficiali della Marina Militare

Dress code:  giacca e cravatta

Domenica 06 Ottobre 2013

VILLAGGIO 1001VELAcup

Ore 9:00 

Breafing pre-regata con gli equipaggi per la seconda giornata di prove del Trofeo 1001VELAcup

Si potranno seguire, dal molo, le operazioni di varo.

Ore 10:00 

Apertura al pubblico dello stand 1001VELAcup

In esposizione i progetti delle imbarcazioni in gara ed i modelli di studio.

Durante la giornata verranno proiettati filmati e foto della giornata di regate precedente ed i filmati sulla realizzazione dei prototipi e sulle regate delle scorse edizioni.

Dalle ore 17:00 in poi 

Dalla banchina del Villaggio 1001VELAcup si potranno seguire dal vivo i rientri delle imbarcazioni ed il lavoro degli "Shore Teams". Il pubblico potrà inoltre visitare i prototipi e raccogliere materiale informativo.

Campo di regata del  “Trofeo 1001VELAcup 2013

Dalle ore11:00  alle ore 17:00 

Nello specchio di mare antistante la Festa della Marineria, si potrà assistere alle tre prove della terza giornata di regate per l'assegnazione del “Trofeo 1001VELAcup 2013” con i prototipi, progettati e realizzati dagli studenti delle università partecipanti.

In quest'ultima giornata si disputeranno anche due prove un po' speciali:

- Il Trofeo “Paolo Padova” in cui a far parte dell'equipaggio salirà un docente dell'università rappresentata, a significare lo stretto rapporto che si instaura tra insegnanti e discenti con questo innovativo modo di fare didattica.

- La "Shift Race" durante la quale gli equipaggi si scambieranno imbarcazione. Questa è una prova molto importante per valutare la bontà delle imbarcazioni indipendentemente dalle capacità degli equipaggi. Infatti si invertirà la classifica in modo da far correre i migliori equipaggi sulle imbarcazioni apparentemente meno performanti e viceversa.

 

Nave Scuola della Marina Militare “Amerigo Vespucci”

Ore 18:30

Premiazione del “Trofeo 1001VELAcup 2013”

nella quale sono stati assegnati:

- Il "Trofeo 1001VELAcup" all'Università prima classificata.

- Il “Trofeo Paolo Padova”

Hanno presenziato:

- Giulio Guazzini giornalista sportivo

-

 

Ore 19:30

Cerimonia di chiusura dell'edizione 2013 del Trofeo 1001VELAcup con saluti da parte degli organizzatori.

 

Durante l’orario di apertura della Festa della Marineria presso lo stand 1001VELAcup gli associati saranno disponibili per informazioni sull’iniziativa.

Sono a carico dell’organizzazione le spese di alloggio dei team (max 4 persone a barca), i cocktail e le cene.

Le operazioni di allestimento delle imbarcazioni saranno consentite fino alle ore 15:00 del 03 Ottobre.

Le operazioni di dis-allestimento e ricovero imbarcazioni sono consentite a partire dalle ore 08:30 del 07 Ottobre.

Massimo Paperini, Paolo Procesi

 

 

 

BANDO DI REGATA

La Spezia  3-6 Ottobre 2012

 

PROMOTORI

Associazione: 1001VELACUP

Info:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Polo Universitario della Spezia

Info:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ORGANIZZAZIONE

Associazione 1001VELACUP

Sezione Velica - Dipartimento Militare Marittimo Alto Tirreno

Segreteria Regate: tel:3383208573 - 0187784698

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ufficio Regate: tel: 3383208573 - 0187784698

LOCALITA’

Golfo di La Spezia.

AMMISSIONI

Sono ammesse alle regate unicamente imbarcazioni che siano state progettate e costruite dagli studenti iscritti a corsi di laurea dell’ateneo partecipante per le quali:

a) lo scafo e le appendici devono essere realizzati dagli studenti, sotto la guida di docenti scelti

dall’Ateneo;

b) l’attrezzatura, l’albero e le vele possono provenire da forniture esterne all’Ateneo partecipante, anche attraverso sponsorizzazioni.

Le imbarcazioni devono essere conformi al Regolamento di Classe R3 per l’anno in corso.

Gli equipaggi che partecipano alla Regata “Trofeo 1001VELACUP 2013” devono essere costituiti da studenti iscritti all’Ateneo partecipante nell’anno in corso e devono essere tesserati FIV. Non sono ammessi equipaggi in cui anche un solo membro abbia fatto parte, nell’ultimo quadriennio, di una squadra nazionale di classe olimpica o abbia superato i 30 anni di età.

Gli equipaggi dovranno essere composti da due persone.

REGOLAMENTI

- Le Regole come definite nel Regolamento di Regata FIV (ISAF) 2013-2016

- Le Regole della Classe R3 come definite nel Regolamento di classe R3 in vigore.

- Interpretazioni al regolamento da parte della Commissione Tecnica R3.

- Il Bando e le Istruzioni di regata.

- I comunicati del Comitato Organizzatore, del Comitato di Regata e della Giuria che modifichino il Bando (BdR) e le Istruzioni di Regata (IdR).

NUMERO DI PROVE E PERCORSI

Sono previste massimo 7 prove sul percorso indicato nelle IdR.

Non saranno effettuate più di tre prove al giorno.

Le eventuali modifiche al formato della regata e/o al percorso non sono considerati motivi validi per una richiesta di riparazione.

Sono in programma le prove per:

- l'assegnazione del Trofeo "1001VELAcup"

- l'assegnazione del Trofeo "Paolo Padova"

- la regata "Shift Race"

PROGRAMMA

-- Giovedì 3 Ottobre 2013 --

11:00: arrivo barche, armo e controlli di stazza

--Venerdì 4 Ottobre 2013 --

09:00 Briefing

11:00:Segnale di avviso prima prova di giornata

--Sabato 5 Ottobre 2013 --

09:00 Briefing

11:00: Segnale di avviso prima prova di giornata

--Domenica 6 Ottobre 2013 --

09:00 Briefing

11:00:Segnale di avviso prima prova di giornata

18.00:Premiazione

Eventuali modifiche dell’orario del primo segnale di avviso saranno esposte all’albo dei comunicati almeno 2 ore prima del giorno in cui avranno effetto.

ISCRIZIONI

Le domande d'iscrizione dovranno essere inviate, con la Scheda di adesione predisposta, entro e non oltre il 30/07/2013 all’indirizzo:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. e per posta prioritaria a :

 “1001VELACUP, Via Francesco Crispi, 82 – 00187 Roma”

La tassa d'iscrizione di Euro 400,00 (quattrocento) per ogni barca che si intende iscrivere dovrà essere pagata entro il 30/07/2013 tramite bonifico bancario sul conto con le seguenti coordinate:

Associazione 1001VELACUP

IBAN: IT76W0623003200000057147892

con la seguente causale: “1001VELACUP 2013” specificando il nome della o delle barche da iscrivere.

Per partecipare alle regate si deve essere iscritti all’associazione

REGISTRAZIONE

La formalizzazione finale delle iscrizioni dovrà essere completata presso la Segreteria Regate (posta presso il Villaggio 1001VELAcup – Banchina Revel, La Spezia -) entro e non oltre le ore 18.00 del 3 Ottobre 2013.

ISTRUZIONI DI REGATA

Saranno disponibili, dopo il perfezionamento dell’iscrizione.

TESSERAMENTO E ASSICURAZIONE

Tutti i componenti italiani degli equipaggi dovranno essere tesserati FIV per l'anno in corso ed in regola con le disposizioni sanitarie. Le imbarcazioni dovranno essere assicurate per la Responsabilità Civile, come da art 68 RdR, Corsivo FIV.

PUNTEGGIO

Sarà adottato il sistema di punteggio minimo, Appendice A del RR.

CONTROLLI DI STAZZA ED ISPEZIONI

I controlli di stazza saranno effettuati durante la manifestazione a discrezione del Comitato Organizzatore e di quello di Regata o della Giuria.

Le barche, come previsto dal Regolamento di classe R3, dovranno essere in possesso di una dichiarazione di conformità (Allegato A) attestanti la rispondenza al regolamento stesso.

Qualora una barca venga danneggiata è ammessa la riparazione o la sostituzione delle parti a seguito della quale si verificherà nuovamente il rispetto delle regole di stazza.

Durante la regata è vietata la modifica o la sostituzione di parti anche se danneggiate.

LETTERE E NUMERI VELICI

Ogni imbarcazione dovrà avere sui due lati della parte alta della randa un numero velico di riconoscimento. I numeri velici dovranno essere di colore rosso, altezza cm 40, carattere Arial Black.

Qualora gli atenei non richiedano l’assegnazione di un numero velico da loro scelto entro il 26 Settembre 2013, questo verrà attribuito d’ufficio. Il Comitato Organizzatore si riserva di chiedere la modifica dell’identificativo proposto dagli atenei qualora si riscontrassero duplicazioni. Una nota aggiuntiva al presente bando conterrà l’elenco dei numeri velici assegnati alle imbarcazioni degli atenei partecipanti.

MISURE DI SICUREZZA

Lo scafo deve poter garantire una riserva di galleggiamento sufficiente alla sicurezza dell’imbarcazione e del suo equipaggio, pari ad almeno 80 lt., sottoforma di schiuma, espanso, sacchi d’aria, compartimenti stagni ispezionabili.

È vietato indossare zavorra aggiuntiva.

E’ obbligatorio assicurare la deriva ed il timone allo scafo; l’uso di un grillo a sgancio rapido con elastici è permesso per ogni appendice. Il giubbotto di salvataggio dovrà essere indossato durante tutte le regate.

Le regate saranno disputate all’interno dei seguenti limiti di vento: min 3 m/sec - max 10 m/sec. E’ a discrezione del comitato di regata resta in ogni caso la valutazione delle condizioni di sicurezza della manifestazione anche nel range di vento definito.

Ogni Ateneo partecipante dovrà avere a mare un gommone di supporto agli equipaggi con adeguata capienza e motorizzazione.

PUBBLICITA’

Il Comitato Organizzatore può richiedere che gli equipaggi indossino magliette e che tutte le imbarcazioni espongano bandiera/e ed adesivo/i (sullo scafo e/o sulle vele) di sponsor della manifestazione per tutta la durata dell’evento, come previsto dalla Regulation 20 ISAF. Le magliette, bandiere e/o gli adesivi saranno forniti dall’Organizzazione.

ALAGGIO E VARO

Saranno effettuati a cura dei partecipanti.

PREMI

Saranno premiati i primi tre equipaggi classificati.

Premi speciali per gli altri equipaggi.

RESPONSABILITA’

I concorrenti prendono parte alla regata a loro rischio e pericolo (vedi la Regola 4 “Decisione di Partecipare alla Regata”) ed accettano di essere sottoposti alle Regole e Norme della FIV (ISAF) 20013-2016, alle IdR e al BdR. I partecipanti accettano di assumere piena responsabilità per le qualità nautiche delle proprie imbarcazioni,le qualità dell’equipaggio, l’armamento e le dotazioni di sicurezza.

Il comitato Promotore, L'autorità organizzatrice, la Giuria, il Comitato di Regata, gli Sponsor e chiunque sia coinvolto nell'organizzazione della manifestazione non si assumono alcuna responsabilità per danni materiali o infortuni alle cose/persone o per morte a conseguenza della partecipazione alla regata (o prima, durante o dopo di essa).