logo ROMA3

 

 

Roma 21/08/2013

Quest’anno, nell’ambito delle attività di “1001velacup” e proprio per promuovere questa nuova iniziativa sviluppando le prime ricerche, gli studenti della facoltà di Architettura dell'Università degli Studi Roma Tre , hanno realizzato un’imbarcazione, frutto dell’incontro tra l’approccio velistico e quello motoristico, destinata ad essere utilizzata come piattaforma-laboratorio su cui sperimentale tecnologie e soluzioni  innovative in nell’ambito alla propulsione eco-sostenibile.

L’imbarcazione, è attualmente predisposta sia per funzionare come imbarcazione a vela che per supportare la motorizzazione e l’impiantistica per la propulsione elettrica alimentata da celle fotovoltaiche. Lunga 4,5 m. larga 2,40 m. realizzata completamente in legno, è pensata per facilitare le operazioni di adeguamento e ri-allestimento necessarie a svolgere la sua funzione di supporto ad esperimenti nel campo della propulsione “zero emissions”. Si prevede a breve di allestirla sia con una vela “semialare morbida” sia con una coppia di propulsori elettrici montati sulle derive/pods alimentati da un pacco di 4 batterie al litio ricaricate da 6 mq. di pannelli fotovoltaici

La prima esposizione dell'imbarcazione-laboratorio

in occasione dell'evento del 2012 - Circolo della Vela Sicilia, Mondello (PA)

 

 Illustrazione del funzionamento del primo prototipo

Con questo primo passo si vuole porre le basi per nuove sperimentazioni che abbiano ricadute tangibili sia sul mondo della produzione che in ambito formativo, convinti che il futuro della nautica debba passare per un approccio rispettoso dell’ambiente.

         1001WATTcup

 “1001WATTCUP” è un’iniziativa dell’associazione 1001VELAcup che ha lo scopo di promuovere la sostenibilità nella nautica a motore privilegiando l’impiego di energie da fonti rinnovabili e di tecnologie eco-compatibili

 1001WATTCUP si propone di istituire periodicamente una regata nella quale coinvolgere istituti universitari, enti di ricerca e team interessati con modalità analoghe a quelle con cui si svolge da ormai sei anni il “Trofeo 1001VELAcup”, attraverso la quale stimolare la ricerca applicata, nuovi percorsi formativi e di creare delle connessioni tra Accademia ed Impresa.